giovedì 27 marzo 2008

Website X5

Oggi voglio segnalare, a chi non lo conosce, e a chi è interessato, un ottimo software che consente di creare siti internet veramente in maniera molto semplice e senza dover conoscere la programmazione e né tantomeno i codici HTML. Il software si chiama Website X5 presente sul mercato in due versioni, la Evolution e la Compact. L’ho visto usare più volte da una persona che conosco molto bene è posso garantirne sia la semplicità che la possibilità di utilizzare diverse tipologie di templates. Questo programma funziona sicuramente con Windows XP e francamente non so che va anche con Vista, ma chi fosse interessato può tranquillamente reperire questa informazione in rete. Anche se non li ho usati direttamente, ho avuto comunque modo di veder usare entrambe le versioni, e ne posso garantire la validità. La sostanziale e principale differenza tra le due, è che la versione “Evolution” dispone di tantissimi modelli in più, ma sostanzialmente anche l’altra versione è più che completa. Consentono infatti di creare il proprio sito anche di tipo professionale in maniera molto facile e soprattutto, cosa che non guasta mai, è anche in lingua italiana. Vi è la possibilità di scegliere diversi modelli, con menù orizzontale o verticale, inserire codici HTML, fotografie, musiche, effetti visivi, link scorrevoli o fissi, form per invio email e tantissime altre cose. Ulteriori informazioni li potete trovare direttamente andando sul sito del produttore, infatti è molto facile da trovarlo, basta digitare il nome del software da un qualsiasi motore di ricerca. Che aggiungere? Una sola ultima cosa…. ovviamente non è freeware… è a pagamento.

22 commenti:

  1. A pagamento? Allora non mi interessa!!! Scusa la franchezza ma preferisco l'Open Source.

    P.S. Salutami CZ

    A presto ;-)

    RispondiElimina
  2. anch'io preferisco l'opensource...ma gli darò un'occhiata cmq.

    RispondiElimina
  3. molto interessante, così posso anche non imparare a usare HTML....

    RispondiElimina
  4. interessante......ma purtroppo a pagamento! Ciao e a presto!
    Maddy.

    RispondiElimina
  5. Anche io preferisco le cose gratuite. Poi il blog e' piu' "fresco e dinamico" di un sito.
    Ma comunque grazie della recensione, ciao e buon we

    RispondiElimina
  6. Grazie dell'informazione.
    Mi documenterò, anche se preferisco anch'io l'open source.
    Ciao,
    Bags

    RispondiElimina
  7. un salutino al volo per augurarti un buon fine settimana!

    RispondiElimina
  8. Troppo bello per essere gratis.
    Comunque è sempre un'informazione utile.
    Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  9. Buon fine settimana anche a te :-D

    CIAO!!!

    RispondiElimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  11. Ciao Melina, grazie per la visita. Buona domenica anche a te
    Maria Pia

    RispondiElimina
  12. Cavoli peccato che il codice non sia libero.....con tutti questi "open source" almeno uno lo dica in italiano dato che x ogni parola inglese abbiamo la traduzione... Ciao miss melina :)

    RispondiElimina
  13. informazione interessante, grazie

    RispondiElimina
  14. Buon fine settimana anche a te... anzi, buon inizio settimana ;-)

    RispondiElimina
  15. Sto facendo un giro di saluti tra i blog amici, per augurare Buon inizio di settimana.
    Ciao

    RispondiElimina
  16. Ciao sono tornato da Rescaldina

    Un caro saluto
    Daniele

    RispondiElimina
  17. Effettivamente, il fatto che sia 'ovviamente a pagamento' fa fuggire un po' di gente :)
    Specialmente, in un ambito come la creazione di pagine web, dove l'open source non ha nulla da invidiare a blasonati (e costosi) software proprietari.
    Però, più concorrenza si fanno, meno dovrebbero costare, no? :D

    RispondiElimina
  18. Be' di solito anche io mi affido agli open source però sembra un software interessante...Patty

    RispondiElimina
  19. ho usato questi software e conosco quello che offre l'open source, la differenza vera e sostanziale è che con website puoi creare un sito anche in pochissime ore senza leggere una riga di nessun manuale anche la prima volta che si usa.
    Ovviamente se si desidera creare qualcosa di dinamico è meglio orientarsi su altri tipi di software

    RispondiElimina
  20. veramente la differenza da Evolution e Compact non'e' solo dei 500 template in più ma con Evolution si puo:

    Creare carrelli di e-commerce, Moduli e-mail, Feed RSS, Area Riservata, siti multilingua.

    Mentre con il Compact non si possono creare

    RispondiElimina