giovedì 14 gennaio 2010

Kant, Immanuel





La filosofia mi è sempre piaciuta ed è stata sempre una delle mie materie preferite, tanto che conservo ancora i miei vecchi libri e spesso mi ritrovo a leggerli nuovamente. Tra i filosofi che preferisco, c'è Immanuel Kant, colui che ha dato inizio al pensiero moderno. Nacque a Kònigsberg ,nel 1724. Ebbe una vita molto tranquilla, in alcuni tratti monotona. Era un uomo che organizzava la sua vita in modo preciso ed aveva molto abitudini come quella di farsi un giro in centro a mezzogiorno tutti i giorni.
Kant studia la completezza, ma non è un filosofo sistematico. Cerca il significato dell'esistenza e del principio. Possiamo riassumere il suo pensiero nelle tre opere fondamentali della sua vita :

-Critica della Ragion Pura ;
-Critica della Ragion Pratica;
-Critica del Giudizio.

Come notate nei titolo, viene ripetuta la parola "Critica". Per Kant, "criticare" non vuole "parlar male, puntare il dito, guardare gli aspetti negativi" ma vuol dire "analizzare".

CRITICA DELLA RAGION PURA

Qui, abbiamo la critica nei confronti della ragione legata all'esperienza. Non è una ragione che studia ma sceglie, è viene studiata sotto l'aspetto della volontà. Analizza la matematica, la fisica e la metafisica. Kant capisce che la matematica e la fisica sono scienze, perché hanno sia la forma che il contenuto. Invece la metafisica ha solo la forma, quindi non può essere considerata una scienza. Critica la ragione umana quando questa ha la pretesa di lasciare il fenomeno per analizzare i noumeri (ed. la scienza che vuole dire se Dio esiste o no.). Kant mette dei limiti.


CRITICA DELLA RAGION PRATICA
Kant critica le motivazioni dei comportarmenti dell'umanità e li suddivide in:

-massime , che hanno un valore soggettivo (Ognuno si dà delle regole);
-imperativi , che hanno un vaolore oggettivo.

A loro volta, gli imperativi i dividono in :

-ipotetici, cioè che dicono cosa fare per ottenere un fine (ed. Se studierai, sarai promosso) ;
-categorici, cioè devi fare una cosa perché sai che è giusta.

Ed è proprio dell'imperativo categorico che risiede la morale kantina.
E' una morale autonoma, poiché non ha contenuto, ha solo la forma. Fino all'età di Kant, erano esistite solo morale eteronome, con contenuto, che si suddividono in :

-edonistiche, che cercano il piacere ;
- utilitaristiche, che cercano l'utile.
Fino a quel momento, solo Gesù Cristo e Kant avevano elaborato una morale autonoma.

La morale è una cosa imposta da noi stessi, si basa sulla libretà.
E' un atteggiamento interiore. Ed è importante perché bisogna far finta che la nostra azione diventi una legge universale. E bisogna considerare l'umanità non come un mezzo, ma come un fine. (Es. Io sono tua amica perché ti voglio bene e non io sono tua amica perché so che tu mi puoi aiutare economicamente).

Ma noi sappiamo bene che chi si comporta bene nella vita, non sarà mai felice. Anzi spesso a ripagarne le conseguenze, sono sempre i più buoni.
Perché non c'è mai questo binomio fra virtù e felicità. Quindi abbiamo la ragionevole speranza che Dio esista, poiché magari proprio nell'aldilà si avrà l'incontro della virtù con la felicità.

CRITICA DEL GIUDIZIO
Nella "Critica del Giudizio", Kant parla di sentimento o attività estetica.
Ci sono dei momenti, che siamo in armonia col mondo, anche se per pochi frammenti di vita, ed è qui che crolla il dualismo fra soggetto e oggetto( cioè tra l'Io penso e la realtà). Inoltre parla del giudizio teleologico,l'uomo cerca un fine presente nella natura. Ed il fine della Natura è l'uomo. Mentre il fine dell'uomo è la libertà. Di conseguenza, la libertà è il fine dell'uomo e della natura.

Con Kant, Dio viene messe alla fine e non all'inizio. E' questa la grande novità .

Kant morirà a Königsberg, il 12 febbraio 1804. Un grande filosofo che influenzerà la filosofia dopo di lui, come Hegel,Schelling ,Fichte e molti altri. Spero che anche voi abbiate avuto la fortuna di studiarlo, perché è stato veramente uno dei filosofi più umani. Ha dettato una morale grande ed ognuno dovrebbe far tesoro di ciò che ci ha lasciato.

lunedì 11 gennaio 2010

N Wireless Starter Kit.



Da quando utilizzo la connessione adsl sono sempre stata cliente di Alice-adsl la quale, di che se ne voglia dire, resta sempre il tipo di connessione più affidabile che c’è nella mia zona. Avevo anche acquistato da loro un modem adsl e francamente non ho mai avuto problemi seri di connessione tranne che in rarissimi casi che si possono contare sulle dita di una mano nell’arco di cinque anni circa. Per un periodo di tempo invece l’anno scorso ho avuto modo di provare anche un modem-router wireless, ovvero il “Hamlet HRDSL512W” (di cui avevo anche scritta un’opinione) che mi aveva ceduto mia cugina per un periodo di tempo. Di quel modello non rimasi completamente soddisfatta. La velocità di download non era elevata ed anche la copertura nell’interno dell’appartamento non era ottima. In un secondo tempo glie l’ho restituito ed ho ripreso ad utilizzare il mio vecchio modem che in effetti mi dava più affidabilità.

Ultimamente invece mi ero proprio stufata di avere una prolunga telefonica per raggiungere il computer a causa del fatto che la presa della linea non l’ho sulla stessa parete dove è posto il pc ed allora ho deciso di sostituirlo con uno del tipo wireless ed ho preso il Belkin N Wireless Router. Volevo infatti fare un po’ di pulizia, eliminare un po’ di fili e l’unica soluzione poteva essere solo questa. Ho effettuato questo acquisto e l’ho installato in prossimità di una presa telefonica in una stanza diversa da quella dove ho il computer. Sono riuscita quindi ad eliminare (vicino al pc) il router, l’alimentatore, il cavo eternet e la linea telefonica anche se ciononostante ne restano ancora tantissimi: tastiera, mouse, web-cam, stampante, hard-disk esterno con alimentatore ed alimentazione del tutto.

DESCRIZIONE DEL PRODOTTO

Si tratta di un modem-router adsl wireless che consente quindi di poter creare una propria rete wireless nell’interno della propria abitazione o del proprio ufficio, tramite cui poter utilizzare in rete più computer usando una sola connessione. Appartiene alla categoria N la quale attualmente è quella migliore che c’è in commercio e che a differenza ad esempio della categoria G, consente anche una migliore copertura. Come si vede dalla foto che ho allegata esso va posto in verticale e necessita ovviamente di una alimentazione e della linea telefonica. Nella parte posteriore invece dispone di tutti gli accessi, ovvero uno per l’alimentazione, uno per la linea telefonica e quattro ingressi eternet. Esso è anche utilizzabile come un semplice modem-router cablato e quindi utilizzato collegamenti via cavo e senza sfruttarne le potenzialità Wi-Fi.

E’ compatibile con ADSL – ADSL2 - ADSL2+, consente di poter creare una rete protetta contro intrusioni malevoli e utilizza gli standard comuni di connessione wireless. Ho infatti avuto già modo di provarlo con il computer portatile di mio fratello che si trovava occasionalmente a casa mia, senza nessun problema, basta che io gli fornivo la password. La confezione contiene il modem-router, un cavo eternet, l’alimentatore, l’adattatore usb (simile ad una pen-drive sempre di tecnologia di tipo N) per l’utilizzo di un computer non fornito di scheda WI-FI, un cvo per la linea telefonica, un cd per configurare il modem-router, un cd per configurare l’adattatore ed un paio di manuali multilingue.

PARERE PERSONALE

Attualmente l’ho montato in una stanza e stò usando il computer fisso da un’altra, mentre con il portatile ho provato a spostarmi nelle varie stanze riuscendo ad ottenere sempre un collegamento molto stabile. Il primo giorno di utilizzo avevo montato l’adattatore usb sul computer fisso in una porta posta nel lato posteriore del pc e sotto una scrivania. In quel caso il segnale non era proprio il massimo, ma comunque garantiva lo stesso il collegamento. Visto che però dispongo di una prolunga, ho voluto provare ad usarla per porre questo adattatore sopra la scrivania. Mi sono ritrovato da un segnale medio ad uno eccellente. Ho potuto inoltre constatare che la velocità di download è ottima anche utilizzando due computer contemporaneamente mentre ho addirittura l’impressione che la velocità di navigazione sia superiore a quella che mi garantiva il modem che utilizzavo precedentemente.

Questo mi sembra un po’ strano dato che comunque lo collegavo direttamente via cavo tramite la scheda di rete, ma è quanto ho potuto riscontrare. Ritengo inoltre molto importante dire che la configurazione di questo hardware è veramente molto semplice. Basta seguire le istruzione e non necessita di chissà quale esperienza. L’anno scorso invece per configurarne un altro ho avuto ma così tanti di quei problemi e da sola non ci ero proprio riuscita . Anche il prezzo non è elevato, l’ho pagato circa 75,00 euro al Media-World e mi sento di poterlo consigliare a chiunque come me vuole disfarsi di un po’ di fili e che necessita di utilizzare più coputer.


Lato posteriore del modem-router

domenica 10 gennaio 2010

FastPictureViewer WIC RAW Codec Pack

Postato da Djtoposo su http://dixdipcpervoi.blogspot.com/


Toposi, buon anno a tutti, avete festeggiato, brindato e scattato centinaia di foto? Salutando con voi il 2010 appena nato e ringraziando il nostro Direttore per le parole usate nei nostri confronti nei saluti di fine anno (ciao Asterix.. torna presto a scrivere anche tu.) Passiamo al post anzi al primo post del nuovo anno terzo del dixdipc. Sicuramente la vostra macchina le scatta in Raw come estensione, e quindi come fare per vederle in ambiente windows? Facilissimo. Le mmagini RAW non possono essere visualizzate nel visualizzatore di immagini di Windows o in Windows Live Photo Gallery, e Explorer non mostra le miniature delle immagini RAW. Per fortuna il Windows Imaging Component per Vista e 7 rende possibile, con strumenti non microsoft, aggiungere il supporto per il formato immagine RAW in Windows, completo di miniature in Esplora risorse. Come? Con FastPictureViewer WIC RAW Codec Pack.


FastPictureViewer WIC RAW Codec Pack aggiunge a Windows più di 20 diversi formati d’immagine RAW. Il pacchetto attualmente supporta il formato immagine raster TGA insieme ai 20 formati raw di oltre 13 produttori di fotocamere, che copre circa 300 modelli di fotocamere.Supporta inoltre le due versioni a 32 e 64 bit di Windows 7, Windows Vista e Windows XP SP3. Questo pacchetto di codec permette di impostare le immagini RAW come sfondi per il desktop.LINK PER SCARICARLO.
djtoposo

sabato 9 gennaio 2010

Cancellare UAC da windows7.

Postato da Djtoposo su http://dixdipcpervoi.blogspot.com/


Ciao toposi,questo post e' dedicato a chi vuole definitivamente cancellare UAC da windows7.Gli utenti di Vista,e quelli di Windows 7 sanno benissimo quanto sia fastidioso l’UAC (User Account Control).Nato per ‘difendere’ il pc da usi impropri da parte di programmi malevoli e da utenti ‘inesperti’ l’UAC spesso diventa un ammennicolo non richiesto che ad ogni operazione, anche la più banale, richiede la nostra conferma per procedere.

ATTENZIONE: questa procedura disattiverà del tutto UAC.
Se non sei un utente esperto sei vivamente sconsigliato di attuare questa procedura

1-Start e nel box di ricerca digitiamo regedit.exe
2-Cerchiamo nella struttura del file di registro o premendo F3 per la ricerca questa chiave

HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Policies\System

Trovata la chiave a questo punto dovremo cambiare il valore di EnableLUA da 1 a 0 per disattivare l’UAC.
3-A questo punto è necessario riavviare il pc per rendere effettive le modifiche.

Ovviamente per riattivare l’UAC bisognerà procedere con lo stesso procedimento ma impostare il valore di EnableLUA da 0 a 1
djtoposo

giovedì 7 gennaio 2010

Postato da Djtoposo su http://dixdipcpervoi.blogspot.com/


Ciao toposi, oggi vi voglio proprio incuriosire al massimo, alzi la mano chi usa google come motore di ricerca, alzi la mano chi invece usa yahoo, e per ultimo alzi la mano chi usa bing di casa microsoft. Perche non usate Tattodle allora? Tattoodle è il nuovo motore di ricerca che sta riscuotendo grandissimi consensi nelle ultime settimane, vediamo quali sono le sue innovazioni.Innanzitutto, se siete degli amanti delle personalizzazioni, questo è il motore di ricerca che fa per voi. Perchè? Permette di modificare la grafica della sua pagina principale in base ai vostri gusti. E poi.....


Inoltre il suddetto sito, opera grazie ad altri tre motori di ricerca, Google, Yahoo e Bing. Per questo motivo, permette tramite una sola query, di visualizzare la stessa in tutti e tre i siti, ottenendo da essi soltanto i migliori risultati.Tattoodle non ha un proprio algoritmo di ricerca, ma sfrutta quello dei più rinomati search engines per svolgere il proprio ruolo.
Speriamo che questo nuovo “fenomeno” resista nel tempo,eccovi dove scaricarlo
PS noi lo stiamo gia' sperimentando con ottimi risultati....