venerdì 23 maggio 2008

Sistema Operativo Linux

Avendo ancora un vecchio computer, che dopotutto proprio vecchio non è, dato che si tratta comunque di un Pentium 4 con 512 Mb di memoria ram, ed un Hard Disk di capacità di 80 Gb, ho voluto provare ad installarci il sistema operativo Linux. Ne ne ero procurate la bellezza di tre versioni: Mandriva, Ubuntu e Open Mamba. Avevo sentito parlare molto bene di Ubuntu ed allora ho provato ad effettuare questa installazione ma devo dire che sicuramente perché non sono molto pratica, non ci sono riuscita. Ho provato con Mandriva, sono riuscita ad effettuare l’installazione ma alla fine non sono riuscita a creare una connessione e quindi a potermi collegare ad internet. Poiché sono operazioni che richiedono molto meno tempo delle installazioni di Windows, ho provato anche con Open Mamba. Con questo il risultato è stato semplice e soprattutto funzionale. Sono riuscita a creare una connessione e mi sono collegata alla rete con Alice Adsl. In passato, da quello che mi hanno detto, il sistema operativo Linux funzionava a linee di comando, quindi se ho ben capito tipo il vecchio dos, ma attualmente funziona invece con delle interfacce a finestre molto simili a quelle di Windows. Ovviamente i programmi si chiamano in maniera differente ma esistono tutti. Dopo essermi collegata ho scaricato ed installato un’enorme quantità di software ed applicazioni varie le quali, a differenza di quelle di Window, sono tutte gratis e soprattutto occupano molto meno spazio sull’hard disk. A mio avviso i vantaggi che si possono ottenere con questo sistema operativo sono molteplici:
- in primis il fatto che sia gratis come lo sono anche tutte le applicazioni;
- è molto più sicuro sotto il profilo dei virus;
- può funzionare su computer anche con caratteristiche di molto inferiori a quelli richiesti per Windows.
Indubbiamente all’inizio potrà risultare un po’ più difficile l’utilizzo fino a quando non s’impara il nome dell’applicazione necessaria per l’operazione che si vuol fare, ma dopo un po’ di tempo anche questo non sarà più un problema. Posso infatti affermare che sebbene io lo stia usando da soli due giorni, ho già imparato tantissime cose. Se avete due hard-disk o ne avete uno partizionato oppure avente un vecchio computer , consiglio di provarlo non ve ne pentirete.

46 commenti:

  1. ciao maria,come va?
    son passata per un bacione

    RispondiElimina
  2. Cara Melina, grazie per la visita al mio Blog che ricambio subito.

    Parlando di Linux... non so se è la novità, o che altro, ma io mi diverto un mondo ad utilizzarlo.

    Ci sono ancora troppe applicazioni che purtroppo non girano su Linux, altrimenti penso che lo starei utilizzando permanentemente.

    E' proprio.. bello ;)

    RispondiElimina
  3. Congilio anche il PC-BSD, di cui ho parlato in un mio articolo (http://zanshi.netsons.org/index.php/archives/65).
    E' un sistema operativo basato, anziché su linux, sul meno diffuso FreeBSD; os di matrice Unux usato sopratutto in ambito server.
    Ovviamente se state già utilizzando un sistema lunix e ne siete soddisfatti magari non troverete tutta questa utilità, ma se siete utilizzatori di windows e avete volgia di provare un os unix, oppure non siete soddisfatti della vostra distro o più semplicemetne siete curiosi è assolutamente da provare.

    Semplice e potente.

    RispondiElimina
  4. Ciao cara, sono passata solo per salutarti.
    Con l'informatica che c'azzecco visto che sono una portatrice sana di disastri infornatici?
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Per quanto riguarda i programmi l'unica cosa che manca a Linux (e più in generale ai sistemi Unux) sono i videogiochi commerciali e le applicazioni professionali; tutto il resto è tranquillamente rimpiazzabile con programmi free e/o oss.

    RispondiElimina
  6. My Pink Nirvana23 maggio 2008 14:57

    Ciao Melina...

    quanti consigli utili...

    Baci

    Eva

    RispondiElimina
  7. questo è proprio lo spirito che ci vuole :) Attualmente non uso linux, ma ho visto linux in azione e... che dire: stupefacente. Sono contenta tu abbia firmato la petizione! ^^ grazie di essere passata!
    Miku

    RispondiElimina
  8. molto interessante dovrei iniziare anch'io ad imformarmi io ho il windows vista e se non fosse per mio fratello che sarebbe del povero computer nelle mie mani^^..

    buona giornata ..
    baci^^

    RispondiElimina
  9. molto interessanti dovrei iniziare ad informarmi anch'io.. ho un windows vista e se non fosse per mio fratello chissà cosa sarebbe del povero computer...

    buona giornata ^^

    RispondiElimina
  10. lavoro in ambiente mac, ma devo dire che linux mi attira molto... soprattutto da quando ho visto il mini-portatile della asus... ti farò sapere se lo sperimenterò, comunque grazie delle tue delucidazioni!!

    RispondiElimina
  11. Ciao, interessante quello che dici. Buona giornata. Francesco

    RispondiElimina
  12. Ciao Maria,
    ricambio la/le tue visite al mio Blog su Ubuntu, il Linux più modaiolo del momento, anche se devo confessarti che uso un altro Linux.

    Hai un blog molto interessante e da tenere a mente.

    Buon lavoro :-)

    Giorgio

    RispondiElimina
  13. Prima o poi Linux me lo installo anche io, spero presto, ma prima devo fermare la paura di non trovare i drive che mi servono :-)
    Un saluto da Raimondo del Blog Niente Barriere

    RispondiElimina
  14. Ciao io sia sul pc fisso che sul portatile ho l'HDD partizionato in due: su una parte windows_; sull'altra linux ubuntu.
    L'ultima versione di ubuntu è molto facile da installare e poi sul sito italiano di Ubuntu esiste un forum ed un wiki che aiutano moltissimo!!! Se cominci ad appassionarti ad Ubuntu, difficilmente lo lasci. Solo vantaggi!!!
    A presto ;-)

    RispondiElimina
  15. tra l'altro ormai la compatibilità dei documenti è quasi totale. Buona scelta.

    RispondiElimina
  16. Sono partite le nuove tastiere per windows, non capisco il perchè ma hanno solo tre tasti: CTRL, ALT, CANC XD

    Narko

    RispondiElimina
  17. Maria,

    quando ti decidi a provare ANCHE un Mac?

    RispondiElimina
  18. Ciao Maria, ti ringrazio di essere passata da me; mi hai offerto così l'opportunità di entrare nel tuo angolino che trovo molto interessante. Sono poco pratica di pc, ma spesso ho sentito pareri che confermano quanto tu hai esposto. Ho un vecchio pc malandato... chissàche non cominci a smanettare!
    Buona domenica
    Symphony

    RispondiElimina
  19. Accidenti! e tu un computer di quel tipo lo definisci vecchio? :)

    Io Linux lo uso da un paio di anni, uso Kubuntu sul portatile e Mepis sul dektop tutte e due configurati in dual boot con Xp.

    E debbo anche dire che mi è stato di grande aiuto nel recuperare i dati dall'hard quando Windows decide che è giunta ora di non avviarsi più...

    RispondiElimina
  20. Ciao, ti ringrazio per essere passata da me.
    Il tuo blog mi sembra molto interessante, complimenti!

    Ti auguro un buon fine settimana

    RispondiElimina
  21. Ciao, ti ringrazio per essere passata da me.
    Il tuo blog mi sembra molto interessante, complimenti!

    Ti auguro un buon fine settimana

    RispondiElimina
  22. Ciao, ti ringrazio per essere passata da me.
    Il tuo blog mi sembra molto interessante, complimenti!

    Ti auguro un buon fine settimana

    RispondiElimina
  23. linux lo uso in facoltà, è ottimo..un salutino!

    RispondiElimina
  24. Ciao grazie di essere passata nel mio blog di informatica, è da 5 anni che no smanetto linux, ho imparato con redhat, per vari motivi ho lasciato un po' questo mondo, non mi decido mai di installare l'hard disk che ho comprato 3 anni fa, lo avevo acquistato per linux dopo non ho mai avuto tempo, non è tanto semplice la partizione con windows, avevo qualche appunto da qualche parte dove l'ho messo

    RispondiElimina
  25. Sono sempre stata curiosa di capire e vedere linux, ma mi hanno scoraggiata alcuni perchè mi hanno detto che è tutto un altro sistewma operativo. Adesso, se io faccio rimettere a posto il mio pc fisso, dual core, nuovo di zecca, abbandonato momentaneamente solo per un file danneggiato, che tornerebbe a funzionare col cd di ripristino, posso installare linux su uno dei due hardware come ho capito dal tuo post?
    Ciao e buona domenica, Lena

    RispondiElimina
  26. Ciao!
    scrivo per rispondere al tuo commento al mio post.
    "rain brings bad thoughts" nn è nè una canzone nè una band..lo dico io, e aggiungo che dovrebbero scriverci una canzone con questo titolo. :)

    Dania

    RispondiElimina
  27. Ciao Melina,
    un passaggio per augurarti un buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  28. ...passo per un saluto veloce!!! Buon inizio di settimana ;)

    RispondiElimina
  29. passo per un saluto.

    a si biri - ci vediamo

    www.ivomurgia.splinder.com

    RispondiElimina
  30. Melina, open Mamba è davvero bello... però dal live cd non sono riuscito a far partire la connessione wireless...
    tu hai qualche consiglio?

    RispondiElimina
  31. c'è una cosa per te nel mio blog, leggi il post Premio ricevuto.

    Ciao

    Francesco

    RispondiElimina
  32. Ciao Maria,parlavo un mesetto fa con un mio collega di lavoro proprio di Linux,anche lui non ce l'ha,ma lo ha visto in azione e ha dato un giudizio molto positivo.
    Grazie mille dell'ottima spiegazione....arriva il giorno che con un po' di tempo ci provo...
    un saluto e buona settimana.

    RispondiElimina
  33. Interessante davvero..buona settimana.

    RispondiElimina
  34. Ciao Maria,un piccolo pensiero per te qui,buona settimana.

    RispondiElimina
  35. Cara Melina, il pinguino è una gran cosa :)
    anche io ho iniziato qualche anno fa con mandrake (ora mandriva) ricordo con quale sorpresa mi riconobbe al volo la scheda di rete wifi e bum immediatamente connessa in rete senza alcun problema :) è passato qualche anno, ora uso ubuntu e mi trovo molto bene, tutti i programmi che utilizzavo su windows li ho sostituiti con altri meravigliosi che funzionano benissimo anzi meglio.
    Ormai per me non esiste altro sistema operativo e son proprio contenta.
    Grazie della visita al muffogiardino, uno dei miei innumerevoli blog che mi diverto a creare. A presto!

    RispondiElimina
  36. ciao Maria ora ti verrà da ridere...ma ho letto il tuo ultimo post........e non ci ho capito una mazzaaaaaaaaaa!!!!!!!!hhhahahahah volevo scriverti qualcosa.....di inerente all'argomento....ma non mi viene niente heeheheh scusa la mia ignoranza in materia...ma penso tu abbia capito a che livello sto in fatto di pc etc...ehheheh ti mando un bacio Pippi

    RispondiElimina
  37. Ciao Maria ;-))

    .. ho resuscitato un vecchio portatile .. PIII 500 con 128 di ram 5Gb di fisso .. era praticamente impossibile utilizzarlo anche con w2000 talmente che era lento ... poi ho scoperto PUPPY Linux 4.0 .. una distro live che può lavorare sia come livecd che essere installata su hard.
    Non sono un grande conoscitore di linux .. ma ho provato, qlk gg di duro lavoro ed ora ho una macchina che va su adsl, anche WiFi, come una scheggia .. mai provato un brivido simile .. eh eh eh
    Consigliato per tutti quelli che hanno un vecchio PIII e poca ram .. risultato garantito!!!

    PS: ... notizie di Dama Verde ???? Il Suo Blog è chiuso, ho provato anche a mandare un'email .. nulla, ultimo contatto il 23/5 ... avete informazioni????

    Liby

    RispondiElimina
  38. Ciao, sono veuta a vedere il tuo blog, veramente molto interessante;)

    RispondiElimina
  39. Ciao; grazie del commento e complimenti per la tua competenza in materia. Un vecchio computer ce l'avrei anche (ma in questo momento tralaltro sono alle prese con altri problemi informatici) ...
    Saluti.
    G.Moeri

    RispondiElimina
  40. Mi devo decidere prima o poi a passare al pinguino!
    Buona giornata,
    CINEMAeVIAGGI

    RispondiElimina
  41. Linux è un ottimo sistema operativo e migliorerà ulteriormente quando le grandi case software e hardware decideranno di supportarlo appieno. Complimenti per il tentativo, non molti hanno il coraggio di provare un'installazione di Linux autonomamente ;)

    P.s. che problemi ti ha dato ubuntu? (che per me era la + semplice delle tre?)

    Ciao

    RispondiElimina
  42. Ciao Melina
    son passato per un salutino e ho letto l'articolo su Linux. Caspita, leggendo le info sulle prestazioni che hai descritto ho un vecchio PC che utilizzo come muletto per internet (un 286 512Mb con su il mitico Win98 e pedali esterni per velocizzare le operazioni..:-)D...)e mi sa che.......appena ho un attimo ci provo (ecco il problema è trovare l'attimo)
    Ciaoooooooooooooooooooo

    RispondiElimina
  43. Grazie per il "passagio" nel mio blog di Vignette...
    a presto

    Vadelfio

    RispondiElimina
  44. Ciao! Ho letto il post; carino e semplice. Sono laureato in fisica e con Linux c'ho ogni tanto a che fare.
    Come hai detto molti programmi sono gratis e il sistema è stabile e si protegge automaticamente dai virus.
    Io la partizione non l'ho ancora fatta, però so che bisogna prima installare Linux e poi Windows (se si vuole installare quest'ultimo, dato che comunque è ancora il sistema operativo più diffuso), perchè il contrario non è possibile. Infatti windows è un pò bastardo!
    Ciao e buonanotte!
    ah dimenticavo la tesi l'ho scritta
    in Latek, un programma di Linux, meno diretto di Word, ma alla fine i risultati si vedono!
    Ciao e buonanotte!

    RispondiElimina