martedì 18 dicembre 2007

www.Payperuse.eu

Nonostante abbia descritto tantissimi siti internet, soprattutto su diversi panel, non ne ho mai descritto nessuno relativo a ptr, sebbene ne abbia provati tantissimi e per dire la verità rimanendo sempre molto delusa dalla maggior parte di esse. Questo si trata del sito di una ptr (pagati per leggere), italiana con la quale ho avuto a che fare e che devo dire non mi ha ancora deluso. Prima di iscrivermi, oltre che a leggere diverse opinioni in riguardo su diversi siti, ho avuto anche modo di chiedere personalmente a gente che era già iscritta da un po' di tempo e visto che ne parlavano tutti bene alla fine ho aderito anche io.

Come già dicevo prima, in passato sono stata iscritta a diverse ptr, ho installato barre sul pc, ma di fatto alla fine i guadagni erano veramente così insignificanti ed inconsistenti da non giustificare il tempo che ci perdevo e l'installazione di barre che riducono, anche se in minima parte, lo schermo del computer stesso. Con questo invece mi sono trovata molto bene, infatti sebbene ci si possa guadagnare molto poco, di fatto non bisogna quasi fare niente, basta cliccare giornalmente dei link.

La prima cosa da fare per poter aderire a questa ptr è iscriversi, questa operazione si può fare sia tramite il menù posto nella parte alta della home-page del sito stesso, che tramite qualcuno già iscritto. In questo caso chi è già iscritto può fornire all'aspirante un link tramite il quale effettuare la registrazione. In questo caso modo al vecchio iscritto spetterà anche un modesto guadagno correlato all'operato del nuovo.

L'utilizzo di questa ptr è molto semplice anche per il fatto che è tutta in lingua italiana, ed una volta iscritti, basta andare sulla home-page del sito, cliccare nell'area "accedi" per ritrovarsi su di una pagina contenente diversi link. A questo punto se si sceglie il secondo link posto sul lato sinistro della pagina, ovvero quello denominato "opzioni di guadagno", si aprirà la successiva pagina contenente i seguenti link:

- pagamenti per i click;
- pagamenti per iscrizioni;
- auto/manual surf;
- pagamenti per valutazioni;
- posta;
- centro referral.

Da questa pagina cliccando su "pagamenti per i click" se ne aprirà una contenente dei link i quali è sufficiente cliccarli uno alla volta, e rimanere sul sito dove ci indirizza e rimanere collegati a quella pagina per circa 30 secondi affinché si abbia l'accredito della somma spettante. Con questi link non si guadagna chissà che cosa, ma è anche vero che non richiede molto tempo. Vi sono dei click che vengono pagati ad un centesimo di euro ed altri a 0,5 centesimi di euro e mediamente ho potuto riscontrare che non riesco a guadagnare più di 7 centesimi o poco più al giorno al giorno, ma il tempo che mi viene richiesto credo che sia inferiore ai 5 minuti giornalieri quindi a mio avviso è accettabile.

Sempre da questo sito si dovrebbero ricevere delle e-mail nell'area posta le quali basta leggerle per avere diritto ad un accredito sul conto, attualmente io non ne stò ricevendo, ma in passato me ne sono arrivate parecchie. Le stesse normalmente contengono dei link da cliccare, e anche in questo caso si riceverà poi un accredito per ognuno di essi. Inoltre, anche l'area "auto/manual surf" , dovrebbe dare la possibilità di guadagnare navigando, ma al momento non funziona ancora, come non funziona ancora neanche l'area "pagamenti per valutazioni" in quanto nuovi servizi che devono essere ancora attivati.

Funziona invece benissimo il sistema dei referral, che dà la possibilità agli utenti di guadagnare percentuale sui guadagni maturati dagli utenti iscritti grazie al proprio link di referral. I livelli di referral sono cinque e le percentuali variano in base al livello e sono rispettivamente del 10, 8, 5, 2, e 1%. Io ho al momento solo referall del livello 1 e che quindi mi garantiscono solo l'1% di guadagno ma di cui comunque regolarmente ne vedo l'accredito.

PARERE PERSONALE

Quello che più mi è piaciuto di questa ptr, è che oltre al fatto che si tratta di una delle poche in lingua italiana, anche il pagamento avviene in euro e non in dollari o in chissà quale altra valuta e che il pagamento si può richiedere già al raggiungimento di soli 5 euro. Solo con i click possono sembrare tantissimi, ma se comincia a funzionare il sistema di referral e se ne comincia ad avere diversi non sono poi tanti. Inoltre c'è sempre da dire che in effetti non richiede né tempo né tanto meno chissà quale grosso impegno, basta solo effettuare dei click. Va ricordato però che il pagamento al raggiungimento dei 5 euro lo si può richiedere se si ha il Paypal, poiché caso contrario l'unico metodo di pagamento che si può richiedere è l'accredito su di una carta postpay ma bisognerà accumulare 10,00 euro e non 5,00. Tutto sommato mi sento di poterla consigliare, è semplice e funzionale.

Nessun commento:

Posta un commento