lunedì 13 ottobre 2008

Colbie Caillat - Coco


Avendo due figlie adolescenti, appassionate di musica, sono abbastanza informata sui nuovi artisti, sia italiani che stranieri e di qualsiasi genere. Solitamente preferisco ascoltare musica italiana, perché mi è più facile comprendere i testi, è infatti difficile che un'artista straniero riesca a colpirmi.

Però esistono anche delle eccezioni. Lei si chiama Colbie Caillat, appena 23 anni, di Malibu (California). Figlia d'arte, precisamente del produttore Ken Caillat, si appassiona alla musica sin da bambina e comincia a scrivere le sue prime canzoni. La sua voce è facilmente riconoscibile, timbro molto caldo e particolare , riesce a creare un'atmosfera diversa a chi ascolta un suo pezzo.

E' anche un ottima musicista, sa suonare sia il pianoforte, sia la chitarra che l'ukulele (strumento tipico hawaiano). Ed è proprio il luogo dov'è nata che ha sicuramente molto influenzato la sua musica. Un misto fra pop acustico, soul e anche un po' di folk. Nel 2005, ha raggiunto la notorietà, facendosi conoscere sia in diversi festival californiani e sia attraverso il web.

La sua voce facilmente riconoscibile e particolare, fa del suo primo singolo "Bubbly", uno dei singoli più scaricati dal sito Myspace. Così ottiene il suo primo contratto discografico. "Coco" è il suo primo album ,uscito nel 2007. Quest'album entra direttamente al primo posto nella classifica vedite di iTunes. Purtroppo in Italia non replica lo stesso successo ma è stato pur sempre apprezzato.

La track list dell' album:
1. Oxygen
2. Little Things
3. One Fine Wire
4. Bubbly
5. Feelings Show
6. Midnight Bottle
7. Realize
8. Battle
9. Tailor Made
10. Magic
11. Tied Down
12. Capri

Tutti i brani hanno quell'atmosfera estiva e rilassante,quasi facessero da sfondo ad un panorama estivo californiano, delicate nei testi e precise nell'intonazione. Ha una grande dote comunicativa e una grande capacità interpretativa, ti fa sentire parte della sua musica.

Si tratta di un'artista molto semplice e scrive melodie molto orecchiabili. Molto piacevole da ascoltare, sopratutto dopo una giornata molto movimentata è l'ideale. Molti di voi non la conosceranno, ma vi consiglio vivamente di ascoltarla, non ve ne pentirete.

4 commenti:

  1. ciao Maria un piccolo saluto....il tuo blog è sempre ricco di informazioni ben curate Stefania ti aspetto
    http://ricominciare-farfalla.blospot.com

    RispondiElimina
  2. CIAO MARIA UN PICCOLO SALUTO TI ASPETTO NEL MIO NUOVO BLOG

    RispondiElimina
  3. mi domando quanti tra i cantanti di adesso faranno storia. Grazie per essere passata, buona serata :)

    RispondiElimina
  4. Ti ringrazio della visita e dei complimenti ;-)

    RispondiElimina