mercoledì 29 ottobre 2008

PayPal

La prima volta che sentii parlare di ebay ed andai sul sito, cominciai a notare il simbolo di questo servizio. Di fatto non avevo la minima idea di cosa fosse. Poi venni a sapere che si trattava di un conto on-line e non sapendone di più non ritenni neanche di vole approfondire. Dopodichè cominciai ad entrare sui vari siti di opinioni e cominciai a sentir parlare di ptr, ed andando ad approfondire, scoprii che molti di questi pagano esclusivamente su PayPal.

Trovandomi ancora una volta davanti questo particolare conto on-line decisi di approfondire il discorso per capirne e saperne di più. PayPal.it, si tratta di un sito internet sul quale si può aprire questo particolare conto che consente di pagare on-line senza dover di volta in volta usare una carta di credito o prepagata, ma anche di esere pagati senza dover fornire chissà quali dati. Di fatto una volta che ci si registra, si fornisce una sola volta i propri dati, ed in seguito non sarà più necessario.

La cosa più bella è che per ricevere un pagamento con questo sistema, è sufficiente semplicemente fornire il proprio indirizzo email tramite il quale è avvenuta la registrazione. Questo servizio è molto conosciuto appunto dagli utenti di ebay, poichè anche il pagamento fino a 500 euro è assicurato ed in caso di problemi c'è anche la possibilità di riavere i soldi indietro. La registrazione è molto semplice, bisogna infatti inserire i propri dati, un indirizzo di posta elettronica, una password ed infine indicare gli estremi di una carta di credito, ma che di fatto può tranquillamente essere sostituita anche dalla PostPay, la carta prepagata emessa dalle Poste Italiane.

Io infatti circa tre anni fà ho aperto questo conto con questo tipo di carta dato che non ho mai avuto una carta di credito in quanto di queste non ho una grande fiducia. La sicurezza di questo servizio è garantita dal fatto che se ad esempio effettuo un acquisto on-line, da un venditore che accetta questa forma di pagamento, invece di inserire i miei dati, io dò l'ordine a PayPal di prelevare dal mio conto la somma stabilità e di versarla al conto dell'altro corrispondente senza dover digitare nessun codice di carta che mi potrebbe essere "rubato" in rete.

Nel momento in cui ho aperto il conto, ricordo che mi venne subito scalato una piccola somma, per la precisione 1,5 euro i quali mi sono poi stati restituiti in occasione del primo movimento sul conto. Parlando proprio del sito, devo dire che è fatto in maniera molto chiara e ricca di informazioni spiegate tra l'altro in maniera univoca. Infatti già dalla Home-page sono presenti oltre ai tasti "registrati" e "accedi", anche i vari link che portano su pagine web che spiegano come inviare un pagamento, come effettuare un acquisto, e tanti altri argomenti.

Consiglio a chiunque è abituato ad effettuare acquisti su internet di aprire un conto Paypal, un ottimo servizio e tra l'altro anche gratis. Maria

29 commenti:

  1. ciao Maria un salutino e un bacetto.....non sapevo cosa fosse paypal....;-( grazie per il chiarimento! a presto Pippi

    RispondiElimina
  2. Infatti è utilissima, devo farmela anch'io però non so bene qualle opzione di conto scegliere..

    RispondiElimina
  3. Io stavo pensando di atrtivare una carta postepay... meglio... anche perchè la carta di credito non ce l'ho e non voglio averla... ;-)
    Dolce notte

    RispondiElimina
  4. Ciao Maria...un segno di passaggio,...mandi mandi ...Loris...

    RispondiElimina
  5. Vieni a leggere il mio ultimo post, il lancio della "giornata del coraggio". Ti aspetto. Ciao!
    torietoreri
    www.torietoreri.splinder.com

    RispondiElimina
  6. Ciao Maria, ti ringrazio per il commento che hai lasciato sul mio blog.
    Ho dato un'occhiata veloce al tuo e l'ho trovato interessante e tornerò con più calma.
    Anche io sono uno cicloturista, molto poco negli ultimi anni a dire il vero poichè la posizione con la bici da corsa mi ha cuasato un'infiammazione del gomito molto lunga e rognosa, ma lo spirito ciclistico è sempre intatto anche se preferisco di gran lunga le discese alle salite, non ho proprio il fisico per le salite!
    Ciao Marido

    RispondiElimina
  7. hai ragione, paypal è utilissimo e non solo su ebay. Ciao , Mauro

    RispondiElimina
  8. decisamente un anotizia utile ... io spesso sono stata tentata di acquistare da ebay ma poi ho sempre lasciato perdere che la cosa non mi sembrava sicura ... ora ... ci penserò

    grazie dellinformazione

    billa

    RispondiElimina
  9. Ciao Maria, Ti ho trovato perché hai lasciato un commento su di un mio post in Splinder.com(l'ignoranza..)
    Anch'io ho: francopaccoj.blogspot.com e vorrei essere annoverato fra i tuoi amici poiché ti considero molto esperta di internet. Ho letto con interesse il tuo post "come guadagnare" Il mio computer è un MACINTOSH non so se supporta tale servizio.
    Ciao!

    RispondiElimina
  10. ciao Maria..quindi mi consigli di aprire il conto invece di utilizzare la mia poste pay!?
    e posso usare il conto paypal anche per quel sito di ricerche sul web di yahoo, per dooyoo e per ciao.it??fammi sapere! ciao

    RispondiElimina
  11. Caio Maria...un piccolo passaggio per cliccolo saluto...mandi mandi ...Loris...

    RispondiElimina
  12. Io ho un conto postepay... mi fido di più...

    RispondiElimina
  13. per rispondere a magellano, la postpay è una carta, il PayPal è un conto sono due cose molto diverse ma possono essere collegate tra loro.

    RispondiElimina
  14. Grazie,Buona serata anche a teee!
    -GiulSayuri-

    RispondiElimina
  15. grazie di queste info. Luca

    RispondiElimina
  16. paypal è veramente comodissimo!
    Un bacio!

    RispondiElimina
  17. Grazie per essere passata dal mio blog.

    Concordo con te sul giudizio di pay-pal. Istruzioni facili e transazioni sicure: l'ideale per chi si dedica agli acquisti on-line.

    RispondiElimina
  18. paypal ha un gran servizio...se ti fregano i soldi loro te li restituiscono di tasca..e poi vanno a cercare il tizio per farseli ridare :)

    RispondiElimina
  19. ciao Maria...
    ero convinta di averti lasciato il mio commento di piena soddisfazione per il sistema paypal...
    vuoi partecipare al mio meme...è un po' fuoir dai tuoi temi...ma ogni contributo sarà importante per la mia tesi e così...se ti va ti aspetto! grazie

    RispondiElimina
  20. ti lascio un saluto, complimenti per il tuo blog,
    torna a trovarmi quando vuoi ^^

    RispondiElimina
  21. Ciao Maria, per la tua gioia e per la mi soprattutto, in seguito al tuo gradito commento a Dickens, ti avviso per prima che ho aggiornato il mio blog proprio in questo momento. Un abbraccio e a presto.

    PS: Paypal: non mi fido molto.

    RispondiElimina
  22. ciao!anch'io sono iscritta a paypal ed ogni tanto lo uso..non male!ogni tanto il mio blog resuscita :-) buona serata!

    RispondiElimina
  23. Io uso postepay da anni
    ed è molto comodo, praticamente non si corrono rischi.
    Buona giornata
    NewLook

    RispondiElimina
  24. Ciao, ti pregherei di venire nel mio blog affinchè tu possa leggere quello che l'attuale governo vuole fare con chi gestisce un blog, affinchè, nel caso fossi d'accordo, tu possa firmare la petizione on line per non far approvare questo scellerato decreto legge. Grazie. Buona giornata. Francesco

    RispondiElimina
  25. Uso da anni Paypal senza problemi. Molto utile soprattutto per le transazioni internazionali. Attenzione: gratuito per pagare ma una piccolissima trattenuta quando si ricevono soldi sul conto

    RispondiElimina
  26. Ciao Maria(ho visto che ti posso chiamare così)
    in effetti anch'io mi trovo davvero bene con la paypal,
    specialmente per i guadagni in internet.

    RispondiElimina