mercoledì 12 novembre 2008

Ci vogliono tappare la bocca

Mi sento anche io di far presente quello che attualmente si stà riproponendo, in Parlamento c'è una proposta di legge che penalizzerebbe chi gestisce un blog. Purtroppo ci vogliono tappare la bocca, ma noi dobbiamo impedire che ciò avvenga, solo essendo uniti possiamo dimostrare la nostra forza affinchè questa legge non venga approvvato. Infatti dalla commissione Cultura della Camera arriva un nuovo disegno di legge (DdL C. 1269) che obbligherebbe molti blog ad iscriversi al registro dei comunicatori con la possibilità di essere perseguiti per i reati a mezzo stampa. Un anno fa ci provarono con il DDL Levi-Prodi che facemmo ritirare. Ora ci riprovano, nel silenzio assoluto dei media.

Attenzione: il DDL Levi non coinvolge solo i blog
Luca Spinelli ritiene che il nuovo DDL Levi non riguardi solo i Blog ma molti altri tipi di siti di “informazione, formazione, divulgazione, intrattenimento” (art 3 del ddl)
http://lucaspinelli.com/?p=225

Firma le petizioni online
http://firmiamo.it/noallaleggeantiblog
http://www.petitiononline.com/noDDL/petition.html

30 commenti:

  1. grazie Melina...corro a firmare!

    RispondiElimina
  2. Azzz, non avevo sentito questa notizia...grazie mille!!!!

    RispondiElimina
  3. Mia cara Maria, ottimo lavoro, diamo risalto a questa notizia, siamo in tanti!!!
    un grosso bacio
    Nino

    RispondiElimina
  4. ho fatto girare la notizia tra i miei amci blogger, grazie! ha dell'incredibile!!!

    RispondiElimina
  5. in verità il problema non si pone per i comuni blogger ma per i blog che hanno una forma d'impresa, quindi fini di lucro e organizzazione definibile come imprenditoriale. Noi non dovremmo avere problemi,anche chi ha il google adsense ;)
    vedremo come si evolve, però suggerisco a tutti di informarsi bene sul testo di legge, io non mancherò!

    RispondiElimina
  6. non ne sapevo nulla....grazie mille, corro a firmare!

    RispondiElimina
  7. grazie dell'info Melina, sono corsa a leggere e poi ho firmato!
    buona serata :)

    RispondiElimina
  8. ciao sono adriano smaldone l'autore del blog www.smaldoneadriano.blogspot.com facci un salto se ti va se lasci un commento t'inserirò nei "blog amici" cosi potrò sempre commentare il tuo blog spero che farai la stessa cosa anke cn il mio

    RispondiElimina
  9. grazie dell'informazione, non ne avevo proprio sentito parlare!
    baci
    dida

    RispondiElimina
  10. finalmente qualcuno che dice quello che si può fare!!! se non ti dispiace farò un post sul mio blog con il tuo link così tutti sapranno che succede più siamo meglio è!!! buon w.e.

    RispondiElimina
  11. Si purtroppo sapevo anche io..... petizioni firmate.. speriamo che servano!!!!!

    RispondiElimina
  12. Ciao melina, non ne sapevo niente, ora vado ad informarmi un po', grazie!

    RispondiElimina
  13. Grazie, ho gia' inviato foto a beppe grillo e firmato idv......spargiamo la voce.... buona domenica

    RispondiElimina
  14. Sì, conosco il pericolo e avevo intenzione di parlarne già, farò un post in settimana! Grazie della segnalazione e della visita!

    ;-)

    RispondiElimina
  15. L'articolo 8 comma 3 sembra escludere i blog personali anche se rimangono difficoltà di interpretazione sugli adsense (che comunque non possono trasformare i nostri blog in una organizzazione imprenditoriale del lavoro).
    La legge sembra fatta apposta per colpire Grillo ...

    RispondiElimina
  16. Ciao bella,grazie di avermi dato questa notizia la farò girarwe sicuramente,sono lieta di ospitarti nel mio blog...grazie mile.

    RispondiElimina
  17. Giusto per chiarire... il "nuovo" DDL Levi, a parte modifiche minime, l'esclusione dall'obbligo di registrazione al ROC per blog e siti personali e un paio di altre cosette è ESATTAMENTE il testo del ritirato provvedimento Levi-Prodi.

    http://millionportalbay.wordpress.com/2008/11/13/blogit-loscena-proposta-di-legge/

    RispondiElimina
  18. sta ritornando la censura ? I poteri forti vogliono mettere il bavaglio alla rete in Italia ? In cina l'hanno già fatto... ma lì è un paese dove ci fanno sapere che tutto bene...

    RispondiElimina
  19. ma scusate non ci sono cose più importanti nell 'italia in questo momento come per perdere tempo nel voler toglierci i nostri blogs??... uff

    grazie di essere passata da me... combatteremmo fino alla fine... nessuno ci tapperà la bocca MAI..

    buon fine settimana Maria^^

    RispondiElimina
  20. Michele di http://pianetatempolibero.blogspot.com non capisco come si possa proporre cose del genere!

    ciao

    RispondiElimina
  21. ciao mel, ho fimato anch'io....ciao

    RispondiElimina
  22. Grazie Melina per questa informazione.....leggo e corro a firmare!Syl

    RispondiElimina
  23. sono d'accordo

    ciao e buona domenica

    RispondiElimina
  24. Ciao, io ho già firmato!!
    buona domenica

    RispondiElimina
  25. Ho firmato. Non credo che questa stupida legge passi. Ciao

    RispondiElimina
  26. ieri l'ho firmato, oggi ho messo il banner!
    Maria carissima, non vi ho abbandonato, è che sto passando un periodo difficile anche a causa dello studio.
    Maggiormente per questo mi sento indignata all'idea che vogliano privarci della libertà di parlare da un blog! Il mio, per es., che male fa^ E' un blog di cultura, per insegnanti, per ricerche per lettori e appassionati di cimnema...A che serve togliermi la libertà di pubblicare dei post che non fanno male a nessuno?
    Tornerò presto a scrivere altri post, tranquilla, vedrai anzi presto cosa proporrò: è in arrivo un po' di sana psicoanalisi...anche questa secondo quella insensata legge, fa male?
    Buonanotte, amica mia.

    RispondiElimina
  27. Credo che stavolta Beppe Grillo abbia preso una cantonata; la legge non è proprio così, i blog senza scopo di lucro non corrono rischi, dunque noi possiamo stare tranquilli. Leggi qui

    http://room67.blogspot.com/2008/11/arriva-la-legge-ammazzablogger.html

    RispondiElimina
  28. Grazie per l'informazione. Studio comunicazione-informazione e nessuno ci ha detto di questa proposta di legge.

    RispondiElimina
  29. Ciao ti sto leggendo di seguito,io ho messo il manifesto in bacheca.

    RispondiElimina
  30. è una vergogna!
    grazie, mi informerò meglio e ne parlerò anche nel mio blog se sarà necessario...
    un bacino :-)

    RispondiElimina